costruire cittadinanza, mattone dopo mattone

Vedi le foto della Giornata dell’Arte e della Creatività promossa ed organizzata dal CRCPS Campania

SELEZIONE IL LOGO DELLA TUA CONSULTA PER ACCEDERE ALL’AREA DEDICATA AD ESSA

NAPOLI

CASERTA

SALERNO

AVELLINO

BENEVENTO

 

Come si compongono le Consulte Provinciali?

Due rappresentanti degli studenti per ciascun istituto o scuola di istruzione secondaria superiore si riuniscono in consulta provinciale in una sede appositamente attrezzata e messa a disposizione dal Provveditorato agli studi che assicura alla consulta il supporto organizzativo e la consulenza tecnico-scientifica.

ARTICOLO 6, COMMA PRIMO DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N. 567 DEL 10 OTTOBRE 1996

Cosa fanno le Consulte Provinciali?

assicurare il più ampio confronto fra gli studenti di tutte le istituzioni di istruzione secondaria superiore della provincia anche al fine di ottimizzare ed integrare in rete le iniziative di cui al presente regolamento e ri formulare proposte di intervento che superino la dimensione del singolo istituto, anche sulla base di accordi quadro da stipularsi tra il provveditorato degli studi, gli enti locali, la regione, le associazioni degli studenti e degli ex studenti, dell'utenza e del volontariato, le organizzazioni del mondo del lavoro e della produzione; b. formulare proposte ed esprimere pareri al provveditorato, agli enti locali competenti e agli organi collegiali territoriali; c. istituire, in collaborazione con il provveditorato agli studi , uno sportello informativo per gli studenti con particolare riferimento all'attuazione del presente regolamento e dello stato delle studentesse e degli studenti e alle attività di orientamento; d. promuovere iniziative di carattere trasnazionale; e. designare i rappresentanti degli studenti nell'organo di garanzia regionale

ARTICOLO 6, COMMA secondo DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N. 567 DEL 10 OTTOBRE 1996

COS’è IL COORDINAMENTO REGIONALE DELLE CONSULTE PROVINCIALI?

I COORDINAMENTO REGIONALI SONO STATI INTRODOTTI ALL'INTERNO DEL D.P.R. 567/96 SULL'INIZIATIVA DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI PRESIDENTI DELLE CONSULTE NEL 2007. IL COORDINAMENTO REGIONALE DELLE CPS è COMPOSTO DAGLI STUDENTI CHE RICOPRONO LA CARICA DI PRESIDENTE DELLA CONSULTA PROVINCIALE E DA UN REFERENTE PER OGNI AMBITO TERRITORIALE DELLA REGIONE. OGNI COORDINAMENTO REGIONALE HA IL COMPITO DI PIANIFICARE INTERVENTI DI IN-FORMAZIONE SUI TEMI DELLA PARTECIPAZIONE STUDENTESCA SULLA BASE DELLE ESIGENZE CHE EMERGONO DAI TERRITORI DI SPECIFICA COMPETENZA, IN COERENZA CON LE LINEE NAZIONALI, CON LE PRINCIPALI INNOVAZIONI NORMATIVE E CON LE POLITICHE GIOVANILI E SCOLASTICHE DEFINITI DAGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI IN ACCORDO CON GLI ENTI LOCALI.

SPAZIO CONSULTE – WWW.SPAZIOCONSULTE.IT

PROSSIME ATTIVITA' DEL CRCPS CAMPANIA

Il Coordinamento regionale della campania verra’ ricomposto entro la fine di novembre, pertanto le attivita’ del biennio 2017-2019 sono ancora da programmare

RIUNIONI DEL COORDINAMENTO

9

SCOPRI DI PIù

PROGETTI DEL COORDINAMENTO

9

SCOPRI DI PIÙ

DELIBERE DEL COORDINAMENTO

9

SCOPRI DI PIÙ

PARTECIPARE ED ESSERE COINVOLTI

9

SCOPRI DI PIÙ

RIMANIAMO IN CONTATTO

SCRIVICI & PARTECIPA!